L’Hovawart è una razza canina di origine tedesca, ancora poco conosciuta in Italia.

Il nome Hovawart proviene da due parole di chiara provenienza germanica “Hova” e “Wart”, riconducibili oggi alle parole tedesche “der Hof “ (la corte) e “der Wächter” (il guardiano).

Le due parole combinante insieme formano la parola “Hofwächter”, che in italiano può essere tradotta con guardiano della corte.

Come dice il nome stesso della razza, l’Hovawart è un perfetto cane da guardia, pronto a difendere la sua famiglia in situazioni di effettiva necessità. 

Tuttavia, preferiamo sottolineare che l’Hovawart è prima di tutto un eccellente “cane da famiglia”. 

L’Hovawart, infatti, è un cane molto equilibrato e socievole con tutti i membri della famiglia, anche con i più piccoli. È proprio con i più piccoli della famiglia che l’Hovawart è attento e premuroso, e spesso li controlla nei loro giochi senza essere invadente.

L’Hovawart può vivere sia in casa che fuori perché è un cane robusto e rustico, ed è adatto al lavoro sia che si tratti di discipline sportive quali l’obedience o l’Io oppure ricerca e soccorso (macerie valanghe ecc)

L’Hovawart è un cane di taglia medio-grande e il colore del mantello può essere in tre diverse tonalità: biondo, nero e nero focato. 

Ma tutte le parole di questo mondo non rendono giustizia alla superba mole di un maschio ed all’eleganza delle femmine quindi… venite a vederli e ve ne innamorerete!

​